#LoveWins

Annunci

It’s a Yes

Ebene, sembra proprio che l'irlanda abbia detto SI!

Referendum

Oggi urne aperte in irlanda per lo storico referendum sui matrimoni omosessuali. Oltre 3,2 milioni di irlandesi sono chiamati a dare il proprio parere sulla possibilità di modificare la costituzione, includendo nell'articolo che definisce l'istituto della famiglia la clausola secondo cui "il matrimonio può essere contratto in base alla legge da due persone, senza distinzione... Continue Reading →

A quanti stanno?

Con l'Alabama sono diventati 37 gli stati dell'unione in cui è diventato legale il matrimonio ugualitario... L'Alabama capite, quello - come ha detto una mia amica - del KKK! http://www.youtube.com/watch?v=rNv9GTJ4Va8

Toia affaire

Da ieri, sui social, non si fa altro che parlare dell'elezione a nuovo capodelegazione del PD al Parlamento Europeo. Di fatto la Toia è tristemente - e giustamente - ricordata per la sua astensione al momento del voto al rapporto Estrella che anche grazie a quella astensione non passò. Per la precisione furono 5 gli... Continue Reading →

Come Out 2014 European Election Pledge – chi ha firmato

In occasione delle prossime elezioni europee, Ilga Europe ha lanciato la campagna "Come Out 2014 European Election Pledge" chiedendo a tutti i candidati di firmare l'impegno a sostenere i diritti delle persone LGBT nel nuovo parlamento europeo. I punti chiave - 10 - della campagna sono:Adopt an EU Roadmap on LGBTI equality (Adottare una tabella... Continue Reading →

Panti Bliss – Monologo sull’omofobia

Grazia - ancora - a Quore Torino per la sottotitolatura. https://www.youtube.com/watch?v=czM7k8S-OmY

Google 4 Sochi 2014

Il testo riportato nell'immagine dice:"La pratica dello sport è un diritto dell'uomo. Ogni individuo deve avere la possibilità di praticare lo sport senza discriminazioni di alcun genere e nello spirito olimpico, che esige mutua comprensione, spirito di amicizia, solidarietà e fair-play." - Tradotto da Google dalla Carta Olimpica Non penso ci sia altro da aggiungere.

Sochi 2014

Sochi 2014

God save the Queen

Dopo la Spagna, la Francia, oggi l'Inghilterra. God save the Queen ed il governo conservatore del Premier Cameron. Restiamo fuori dalla storia e dal progresso solo noi. Ecco.

Tre modi diversi

Tre paesi, da est ad ovest passando per il mediterraneo, tre diversi modi di vivere questi tempi. In Russia accade che il presidente Putin firmi una legge che di fatto rende fuorilegge dichiararsi omosessuali, fare coming out, come fosse una confessione di un delitto. La subdola forma parla di "propaganda omosessuale di fronte a minori",... Continue Reading →

#ProudToLove

Delaware, 11esimo stato

Il Delaware è diventato l’undicesimo stato degli Usa a consentire il matrimonio omosessuale.

Chi non vorrei più vedere in Parlamento/Senato: Eugenia Roccella

Eugenia Roccella, che corre a rassicurare i cattolici che da noi non ci sarà mai una legge come quella approvata definitivamente ieri in Francia che consente il matrimonio - e l'adozione - alle coppie di persone dello stesso sesso. Evviva Hollande, invece, che ha promesso ed ha mantenuto la parola, dopo Zapatero e tanti altri... Continue Reading →

Marriage pour tous – Definitivo

Oggi in Francia è definitivamente una giornata bellissima!

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: