sveglia_logo

Possibile aderisce a #svegliatitalia

Ciao Fabio

anche Possibile sarà nelle piazze, sabato 23 gennaio, per dire #SVEGLIATITALIA. Ci saremo stando al fianco delle persone LGBT, per suonare la sveglia all’Italia.

Crediamo da sempre nella parità dei diritti e sosteniamo il matrimonio egualitario: la proposta di legge Cirinnà, così come è scritta e come approderà alla discussione in Senato è solo un riconoscimento minimo, appena sufficiente, ma al di sotto del quale non si può andare perché significherebbe legalizzare una differenza tra cittadini solo per una caratteristica personale. Le unioni civili – cosi come proposte – e la stepchild adoption (l’adozione del figlio del partner) non possono subire ulteriori attese, compromessi e arretramenti rispetto a quanto scritto nel disegno di legge.

I militanti e i comitati di Possibile di tutto il Paese hanno hanno già aderito con convinzione a questa manifestazione diffusa in tutte le città italiane, e dopo aver ascoltato il pessimo dibattito di questi ultimi giorni tra esponenti di quasi tutti gli schieramenti siamo ancora più convinti che sia importante mirare a una grande partecipazione.

sveglia_mappaSul sito dell’iniziativa tutte le piazze in cui si svolgerà la manifestazione.

Le persone LGBT aspettano oramai da decenni una legge che restituisca loro diritti e dignità volutamente non riconosciuti, ma ancora una volta ci rendiamo conto come nel nostro Paese questi temi fatichino ad essere trattati con il necessario rispetto da una classe politica che per anni ne ha fatto esclusivamente merce di scambio per la più bassa “politica” calpestando le vite di milioni di cittadini. Crediamo invece sia arrivato il momento perché tutti debbano sentirsi parimenti parte della stessa comunità laica e democratica.

Un impegno, quello a favore dei diritti e della laicità, che sta alla base stessa dei valori in cui crediamo e che animano sin dall’inizio il nostro operato.

Dopo sabato, il nostro impegno continuerà con i nostri rappresentanti nelle aule del Parlamento, e saremo inoltre presenti con i nostri attivisti al presidio in piazza delle Cinque Lune, nei pressi del Senato, organizzato dal prossimo 28 gennaio.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...