Non sono dispetti

La lettera aperta indirizzata al Sindaco Marino ed al Segretario del PD Roma Cosentino lo scorso 7 febbraio, non era un dispetto, per nessuno dei due destinatari.
L’intento con cui quella lettera è stata scritta, e da me controfirmata quale membro della Assemblea del PD Roma, era semplicemente quello di evidenziare la necessità da parte di un pezzo di PD di far si che alle dichiarazioni seguissero in massima trasparenza i fatti, e chiedere ciò non credo metta in difficoltà alcuno.
Nessuno di noi vuole credere che, come riportato sui giornali, il PD capitolino si sia inginocchiato alle richieste di oltretevere e proprio per questo motivo ci siamo chiesti cosa ancora blocchi la discussione di un atto presentato già da tempo.

La nostra domanda è legittima e reputo errato non sostenerla anche condividendola.
Molti di noi come ho anche già scritto altrove, abbiamo già affermato che

“[…]
Anche a livello legislativo vogliamo che il PD si muova per sostenere una politica comunale e regionale che riconosca la dignità delle persone LGBT e delle loro “famiglie”. Pertanto chiediamo un impegno formale per:

  • presentare e/o sostenere delibere che istituiscano Registri Comunali Delle Unioni di Fatto per qualsiasi tipo di coppia il cui rapporto è basato su vincoli affettivi;
  • una legge regionale che introduca una legislatura sul modello dell’art. 48 della Legge Regionale n. 24/2009.

e non è certo nostra intenzione far dispetti e/o mettere in difficoltà alcuno/a quanto piuttosto evidenziare la disponibilità a sostenere un percorso già programmato e che aspetta solo ed esclusivamente di arrivare al termine.

Ora Francesco D’Ausilio, capogruppo PD al Comune di Roma, nella sua risposta afferma che

Abbiamo deciso di calendarizzare la delibera sul registro per le unioni civili nel mese di maggio, dopo la settimana Rainbow promossa dal Comune di Roma ed in concomitanza con la giornata mondiale contro l’omofobia che si terrà il 17 maggio.

e noi non possiamo che esserne contenti ed aspettare vigili quella data.

Un pensiero su “Non sono dispetti

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...