Si contraddicono da soli…

Mentre io scrivevo su cosa voterei se mi fosse richiesto di votare, Ivan Scalfarotto scrive in merito alle “unioni civili” renziane.

Mi colpisce il fatto che lui affermi parlando di queste unioni civili che debbano

essere sostanzialmente identiche, per ciò che attiene ai diritti e doveri reciproci e nei rapporti con i terzi, al matrimonio.

Invece sappiamo – è stato ribadito più e più volte – che quello che si vuole proporre – qualunque cosa sia – sarà privo della possibilità di adottare, al punto che si immagina un provvedimento ad hoc per consentire l’adozione da parte di uno dei membri della coppia dei figli naturali del partner (stepchild adoption).

Ecco la contraddizione: “sostanzialmente identiche” contro impossibilità di adottare.
Una coppia di persone di sesso diverso che contrae matrimonio può fare richiesta di adozione già dal giorno dopo.

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: