Tocca pure a D’Alema

E’ toccato anche a D’Alema. Un sentito grazie alla tenacia della banda di Vorrei ma non posso che dopo Bersani (nel video a fine post) e Bindi – quella che dice queste cose e di cui potete leggere qui – hanno beccato anche lui.

Baffetto – pragmaticamente – fa ammuina e non risponde mai nel merito alle domande poste, anzi evita accuratamente di affrontare il problema reale: come dare uguali possibilità di scegliere se sposarsi o meno alle coppie di persone dello stesso sesso?

NEl suo sproloquio D’alema fa riferimento a quella schifezza dei DiCo e parla di “coppie che vivono fuori dal matrimonio, la cui stragrande maggioranza è eterosessuale”… per non parlare della soolita scusa delle diverse sensibilità… la solita fuffa.

Ma che c’azzecca?

A me, ascoltando la sua risposta torna in mente l’Editto di Franceschiello

Annunci

Un pensiero su “Tocca pure a D’Alema

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...