Come sardine

Design Q aircraftAl fine di incrementare il numero di passggeri per aereo cosi da ridurre le spese per le compagnie e la DesignQ di Londra pensa di far sedere i passeggeri faccia a faccia cosi come mostrato nella fugura di lato. Il controverso design intende aumentare il numero di passeggeri per volo fino al 50%. Tuttavia Howard Guy, direttore della DesignQ, riconosce che molte persone non saranno felici di tale scelta ma accetteranno la cosa per pagare di meno.

La situazione ovviamente non sarà ideale, ma questo procurerà un incremento della profittabilità per l’operatore e biglietti più economici per i passeggeri cosi da avere entrambi soddisfatti.

Certamente i passeggeri potranno continuare a scegliere voli con i dedili posti nel modo tradizionale, ma verrà richiesto di pagare di più per questo lusso.

Le cifre previste da Guy arrivano al 50% di aumento del numero di posti e 30% di riduzione del costo per ogni biglietto, anche se ammette che questa modalità non sarà molto confortevole per voli di durata superiore alle 2 ore.

La nostra idea è di pensare a viaggi tra 30 ed 80 minuti dal momento che i sedili saranno disegnati per occupare quanto meno spazio possibile per cui il comfort sarà ridotto al minimo.“.

A molti è venuto in mente che questa posizione è la stessa dei soldati nei voli militari.


Ad ogni modo, il problema di ridurre lo spazio occupato dai sedili per poter aumentare la capacità – in termini di numero di passeggeri – di un aereo non è una novità e Design Q non è l’unica compagnia ad affrontarlo.

Ryanair di recente ha affermato che stava cercando il modo per far viaggiare alcuni passeggeri inpiedi gratuitamente in aree predisposte nel fondo dell’aereo e di fianco una ipotesi di “alloggiamento” per voli di durata inferiore ad un ora e mezza.

Liberamente e frettolosamente tratto da Daily Mail

Pubblicato su

Annunci

5 pensieri su “Come sardine

  1. Guardiamola dal lato positivo: se stai seduto sullo sgabellino non c’e’ nessun coglione che ti prende a calci lo schienale, o quell’altro che ti sfoglia il giornale in testa e infine puoi alzarti per pisciare tutte le volte che vuoi evitando la ola della fila dei passeggeri. I piu’ intraprendenti possono flirtare facendo ginocchietto ;o))
    C’e’ solo da augurarsi che quello di fronte e te non abbia l’alito profumato all’aglio e che non si infili le dita nel naso.

    Ho viaggiato parecchio in aereo, si sente?

  2. insomma, oltre che sull’autobus, staremo in piedi pure in aereo… ma del resto anche in città si fanno spostamenti di 80 minuti!

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...