CMT




Da Gaynews24:

una scritta indegna, con chiari riferimenti provocatori al gruppo dei ragazzi di “We have a dream” e apparsa sui muri della capitale

e noi dovremmo spaventarci per questo?

Dovremmo rinunciare alle nostre fiaccolate ed ai nostri sit-in?

Cosa vogliono da noi, che ci rintaniamo di nuovo al chiuso di qualche scantinato nascosti per non farci vedere?

Beh, tutto questo non accadrà. Abbiamo l’abitudine di uscire all’aperto e farci vedere, senza maschere, alla luce.

Non andiamo più in giro di sera lungo i muri da tempo. Ci son voluti anni, battaglie, feriti e qualche morto ma è cosi che oggi viviamo. E non siamo disposti a tornare indietro.

E ora mi aspetto che chi di competenza faccia il suo dovere e chiarisca chi c’è dietro la sigla “CMT” (comunità militante Tiburtina), senza proclami, senza pubblicità, con fermezza.

Pubblicato su

Annunci

7 thoughts on “CMT

Add yours

  1. no ma BASTA! Comunque questa situazione per me si è creata proprio per colpa di chi dovrebbe fare il suo dovere: il signor Alemanno. E’ naturale che succedano queste cose perchè chi le fa sa di avere il consenso delle autorità seppur queste ora non lo possono più esprimere chiaramente.

    oltre tutto inzozzano la frase di Martin Luther King… ma probabilmente chi ha scritto quella lurideria non sa nemmeno chi sia Lui nè le origini di quella frase.

  2. spaventarci? ci vuol altro. anzi, non credo di spaventarmi più per queste cose. le intimidazioni sono di altro tipo: oggi ho visto buttiglione e bocchino in tv, è facile immaginare i loro commenti sulle famiglie omogenitoriali. c’era paola concia a controbattere, ma perfino lei sono quasi riusciti a zittire, con l’arroganza travestita da correttezza che è loro propria. questa è la propaganda realmente pericolosa, quella che “crea un’atmosfera”… l’atmosfera che legittima gli attacchi ai “froci”, e non solo quelli verbali.

    1. ricordiamoci di inviare uno scatolo di cioccolatini ai signori per ringraziarli della propaganda non richiesta oltre che gratuita che ci hanno fatto…

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: