Il lupo e… ma chi è il lupo?


Mi chiedo sempre: io omosessuale, devo per forza di cose essere a favore dell’omogenitorialità?

Di qualsiasi tipo?

Levatevelo dalla testa.

Pubblicato sul Blog di Fabio

Annunci

14 thoughts on “Il lupo e… ma chi è il lupo?

Add yours

  1. Comunque parafrasando dici che ci sono genitori gay che credi essere adatti al ruolo e altri no? E che differenza c’è coi genitori etero? Il fatto che loro possano per motivi biologici fare dei figli non significa che siano tutti adatti a fare i genitori!

    1. si andrea, è quello che penso, nello specifico perché parliamo di omogenitorialità ma il discorso ovviamente vale anche per gli etero, non c’è differenza dal mio punto di vista se il ruolo di genitore/genitrice viene assolto da un etero o da una lesbica… solo che gli etero hanno dalla loro che con una notte di divertimento raggiungono lo scopo, gli omo no…

  2. beh io non ho nessun desiderio di avere figli, per esempio; ma chi lo ha, perché no? del resto, se si parla di adozioni, non è automatico il consenso nemmeno per le coppie etero (anche se conosco coppie etero che hanno avuto il consenso, mentre secondo me devono aver imbrogliato i controllori…). se invece si parla di figli biologici, allora lì non c’è ma che tenga.

    1. no Marco, se parliamo di biologia non c’è nulla da dire… anche se un nodo a qualcuno glielo farei…

      io mi riferivo ad inseminazioni varie… ecco li io mi sento di essere bastardo fino in fondo, desiderare mica vuol dire necessariamente essere un/una buon padre/madre… stesso discorso (in parte già è cosi) vale per le adozioni e gli affidi.

      1. allora siamo d’accordo (pure sul nodo). solo che in più per avere figli con inseminazioni varie, uteri un affitto ecc ecc, ci vogliono pure un sacco di soldi e tempo per viaggi all’estero, anche perché viviamo in un paese dove si parla tanto di famiglia ma poi non solo non si dà nessun aiuto ma si inventano impedimenti di ogni tipo. rischia di diventare roba da ricchi (e infatti chi lo fa lo è).

      2. mah, roba da ricchi non saprei… sicuramente roba per pochi, quei pochi che oggi possono affrontare – anche con sacrificio – uno sforzo economico sapendo che non hanno spade di damocle sul loro futuro.

    1. ciao Luca, piacere di ritrovarti nella mia nuova casa 🙂

      ad ogni modo, forse mi sono espresso male: anche essendo prevalentemente d’accordo, posso discriminare il genitori? della serie, secondo me a quelli farei fare un figlio a quelle no?
      sono un bastardo?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: